Destinatari: medici chirurghi, infermieri, tecnici di laboratorio biomedico, biologi

Responsabile scientifico: Rosa Chianese

Docenti: Aldo Ozino Caligaris, Vincenzo Saturni, Bernardino Spaliviero, Caterina Gracili, Igino Arboatti, Davide Rossi, Alberto Argentoni, Massimiliano Bonifacio, Alberto Argentoni, Bernardino Spaliviero, Giovanni Musso, Roberto Ravera, Giorgio Gianotto, Bruno Scapino, Roberto Albiani, Ercole Paolo, Guaschino Roberto, Franco Castagno, Ilvana Scuvera, Giuseppina Facco, Paola Manzini, Valentina Toso, Claudia Rinaldini, Simonetta Pupella, Giorgina Maria Vaselli, Giovanni Camisasca, Stefania Vaglio, Davide Rossi

Corso attivo dal 15 Marzo 2018 al 10 Dicembre 2018

Razionale e struttura
La Legge prevede che il personale sanitario medico e infermieristico operante nelle Unità di Raccolta (UdR) gestite da Associazioni di Donatori Volontari di Sangue che fanno riferimento a Servizi di Medicina Trasfusionale ed Immunoematologia (SIMT), abbia una formazione specifica e documentata in merito alla raccolta del sangue e degli emocomponenti. La partecipazione a corsi specifici e il loro superamento da parte del personale delle UdR è indicata nella normativa come condizione necessaria per l’accreditamento istituzionale autorizzativo delle Unità di Raccolta.
L'obiettivo del corso FAD è fornire ai professionisti, operanti nelle Unità di Raccolta (UdR), un aggiornamento inerente al processo di raccolta del sangue e degli emocomponenti.

Il corso si sviluppa in cinque moduli didattici. Nel primo modulo verrà sviluppata la parte inerente alla cultura della donazione, il secondo modulo analizzerà la parte inerente l’idoneità alla donazione di sangue e di emocomponenti, il terzo modulo illustrerà la modalità di raccolta del sangue e degli emocomponenti, il quarto modulo tratterà la sorveglianza da porre in atto in merito al sangue ed emocomponenti, il quinto modulo svilupperà la parte inerente ai sistemi di gestione per la qualità e l’accreditamento dei Servizi Trasfusionali e delle Unità di Raccolta del sangue e degli emocomponenti.
Al termine di ogni modulo è prevista la valutazione dell’apprendimento tramite questionario.

Verrà rilasciato un attestato di qualifica professionale ai partecipanti che operano in Regione Piemonte solo se sarà rispettato il seguente criterio: superamento dei 5 quiz con punteggio maggiore o uguale a 75%

Con il supporto di Con il patrocinio di
ASLTO4 Patrocini

Destinatari: medici chirurghi, infermieri, tecnici di laboratorio biomedico, biologi

Responsabile scientifico: Rosa Chianese

Docenti: Aldo Ozino Caligaris, Vincenzo Saturni, Bernardino Spaliviero, Caterina Gracili, Igino Arboatti, Davide Rossi, Alberto Argentoni, Massimiliano Bonifacio, Alberto Argentoni, Bernardino Spaliviero, Giovanni Musso, Roberto Ravera, Giorgio Gianotto, Bruno Scapino, Roberto Albiani, Ercole Paolo, Guaschino Roberto, Franco Castagno, Ilvana Scuvera, Giuseppina Facco, Paola Manzini, Valentina Toso, Claudia Rinaldini, Simonetta Pupella, Giorgina Maria Vaselli, Giovanni Camisasca, Stefania Vaglio, Davide Rossi

Corso attivo dal 3 Aprile 2018 al 15 Giugno 2018

Razionale e struttura
La Legge prevede che il personale sanitario medico e infermieristico operante nelle Unità di Raccolta (UdR) gestite da Associazioni di Donatori Volontari di Sangue che fanno riferimento a Servizi di Medicina Trasfusionale ed Immunoematologia (SIMT), abbia una formazione specifica e documentata in merito alla raccolta del sangue e degli emocomponenti. La partecipazione a corsi specifici e il loro superamento da parte del personale delle UdR è indicata nella normativa come condizione necessaria per l’accreditamento istituzionale autorizzativo delle Unità di Raccolta.
L'obiettivo del corso FAD è fornire ai professionisti, operanti nelle Unità di Raccolta (UdR), un aggiornamento inerente al processo di raccolta del sangue e degli emocomponenti.

Il corso si sviluppa in cinque moduli didattici. Nel primo modulo verrà sviluppata la parte inerente alla cultura della donazione, il secondo modulo analizzerà la parte inerente l’idoneità alla donazione di sangue e di emocomponenti, il terzo modulo illustrerà la modalità di raccolta del sangue e degli emocomponenti, il quarto modulo tratterà la sorveglianza da porre in atto in merito al sangue ed emocomponenti, il quinto modulo svilupperà la parte inerente ai sistemi di gestione per la qualità e l’accreditamento dei Servizi Trasfusionali e delle Unità di Raccolta del sangue e degli emocomponenti.
Al termine di ogni modulo è prevista la valutazione dell’apprendimento tramite questionario.

Verrà rilasciato un attestato di qualifica professionale ai partecipanti che operano in Regione Piemonte solo se sarà rispettato il seguente criterio: superamento dei 5 quiz con punteggio maggiore o uguale a 75%

Con il supporto di Con il patrocinio di
ASLTO4 Patrocini